Autore: fcdmontesanbiagio

Sono una società di calcio dilettantistico, attualmente milito nel campionato di Promozione e la mia mission consiste nel trasmettere i valori dello sport, prima ancora che l'insegnamento del calcio giocato, ai miei ragazzi del settore giovanile e della scuola calcio.
Polisportiva Tecchiena - Monte San Biagio

Promozione, il Monte San Biagio si impone di misura

Contro la Polisportiva Tecchiena la spunta un Monte San Biagio più determinato

POLISPORTIVA TECCHIENA Gori F., Rizzuto, Arrabito, Colasanti, Frezza, Frioni, Fontana (38’st Capogna), D’Arpino, Minnucci, Settanni (20’pt Campioni (23’st Dell’Orco)), Paris PANCHINA Liberti, Gori A., Terelle, Colagiovanni ALLENATORE Gaeta

MONTE SAN BIAGIO Matrone, Pedone (35’st Di Giorgio), Oliviero (13’st Ialongo), Bertocco, Panella, De Santis, Mallozzi, Stefanelli, Esposito, Vuolo, Sepe PANCHINA Raso, Fallovo, Gionta, Rosati, Conte, Di Giorgio, Ialongo ALLENATORE De Filippis

MARCATORI 83′ Mallozzi
ARBITRO Sapone di Aprilia
ASSISTENTI Caputo di Latina e Ferhati di Latina
NOTE Ammoniti Frezza, Frioni, D’Arpino Espulso Frezza Rec. 1’pt-4st’

Partita molto dura e maschia ad Alatri (Tecchiena) dove la posta in palio era molto importante sia per i locali che per gli ospiti. Primo tempo partita giocata molto a centrocampo con un equilibrio costante fino al fischio dell’intervallo, senza azioni degne di nota. Nel secondo tempo, la Polisportiva Tecchiena prova ad impegnare il Monte San Biagio senza però riuscire ad impensierire il portiere ospite. Al 13′ si rompe l’equilibrio quando mister De Filippis toglie un difensore per inserire una punta: il Monte San Biagio comincia a fare la partita, infatti al 14′ Ialongo, appena entrato, si presenta davanti al portiere in solitaria, ma Gori F. riesce a deviare in angolo. Al 17′ Mallozzi va via in contropiede, ma viene fermato fallosamente da Frezza che viene ammonito per la seconda volta e quindi espulso. Al 37′ azione corale del Monte San Biagio che mette in condizione Vuolo di crossare al centro area, ma Mallozzi viene anticipato di un soffio dalla difesa ospite: palla in calcio d’angolo! Consecutivamente alla battuta dell’angolo, Mallozzi la spizza di testa infilando il portiere avversario alla propria sinistra. Al 35′ esce Pedone ed entra Di Giorgio, il quale potrebbe raddoppiare ma il portiere gli nega la gioia del gol. Si continua senza sussulti fino alla fine dell’incontro.

FCD Monte San Biagio

Juniores, il Monte San Biagio porta la vittoria a casa

Gli acquilotti portano a casa i tre punti su un campo al limite della praticabilità contro il Marina Club

MARINA CLUB Pimpinella, Cami, Dacunto, Chiaro, Ciufo, Malia, Artale, Corelli, Attardo, Kora PANCHINA Dridi, Senatore, Yacine, Marfella, Parente, Belverde ALLENATORE Conte

MONTE SAN BIAGIO Lauretti, D’Angelo, Fallovo, Percopo, Azzola, Pedone, Parisella, Guglietta L., Magnisi, Gionta, Manzi PANCHINA Paolini, Barlone, Esposito, Riccardi, Guglietta G. ALLENATORE Del Prete

MARCATORI 9′ Kora (MC), 40′ Guglietta L., 66′ Gionta rig. (MSB)
ARBITRO Saccoccio di Formia
NOTE Ammoniti Percopo, Pedone (M)

Partita complicata a causa delle condizioni pessime del terreno da gioco a Marina di Minturno, ne esce però vincitore il Monte San Biagio, contro il Marina Club, che conquista altri tre punti pesanti in ottica dei play-off. I primi 20′ la squadra ospite si vede in difficoltà nei confronti degli avversari, che passano subito in vantaggio al 9′ su uno svarione difensivo. Complice il campo da gioco le squadre non riescono ad esprimere il buon calcio, però dal 20′ il Monte San Biagio prende in mano il pallino del gioco e continuerà di questo passo fino alla fine. Al 40′ su una punizione indirizzata verso l’area con un cross, Guglietta L. coglie l’occasione per pareggiare i conti. Finisce così il primo tempo, sul risultato di 1-1! Nel secondo tempo, continua il pressing della squadra ospite alla ricerca del raddoppio, che arriva al 66′ con l’occasione di trasformare un rigore, dopo che Fallovo viene falciato in area dal portiere, con conseguente espulsione, e verrà segnato da Gionta subito dopo. I ragazzi di Del Prete riescono a contenere una timida reazione del Marina Club e portano il risultato in vantaggio fino alla fine. Il mister del Monte San Biagio si dichiara molto contento e soddisfatto dei propri ragazzi perché hanno dato anima e corpo in un campo impossibile da praticare.

Promozione

Monte San Biagio, La Pro Calcio Lenola espugna il Comunale

Mister Davia porta la sua squadra lontano dalla zona play-out con la vittoria a Monte San Biagio
MONTE SAN BIAGIO Matrone 6.5, Panella 5.5, Barlone 5.5 (17’ Stefanelli 6), Rosati 5.5 (39’pt Pedone 4.5 (32’ Ialongo 6)), Bampoky 5.5, De Santis 6, Mallozzi 5.5, Sepe 6, Esposito 5, Vuolo 5.5, Bertocco 5 (1’st Di Giorgio 5) PANCHINA Raso, Oliviero, Gionta ALLENATORE De Filippis
PRO CALCIO LENOLA Spilabotte, Curic, De Santis, Marziale, Di Girolamo, Tiberia, Belba, Cucchi, Spila, Alla, Tretola PANCHINA Graziano, Roccagalli, Carnevale, Kodio, Di Giacomo, Rizzi, Zerrad ALLENATORE Davia
MARCATORI 36’st Tiberia, 46’st Di Giacomo (L) e 50’st Mallozzi (M)
ARBITRO Di Serio di Latina
ASSISTENTI Morena di Latina e Ciccarelli di Latina
NOTE Ammoniti Tiberia, Marziale (L), Sepe, Mallozzi, Vuolo (M) Rec. 1’pt – 6’st

Partita senza emozioni all’Aldo Moro di Monte San Biagio, seppure conclusasi con tre reti, di cui due a favore della Pro Calcio Lenola. Qualche timida emozione nei minuti finali, ma niente di esaltante: le squadre non riescono a impensierire seriamente i due portieri, sennonché su palle inattive. Solo il gol dello 0-2 avviene in contropiede. Si inizia al 4’ con un colpo di testa pericoloso di Sepe, che tenta il gol su un cross di Barlone, ma la spara fuori. Al 6’ Cucchi dall’altra parte del campo ci prova su punizione, ma anche lui la mette fuori. Al 10’ ci prova Esposito dal limite dell’area, ma il tiro termina a lato. La partita si addormenta per 20’, finché un’incursione di Tretola si conclude con un tiro parato da Matrone. Si continua a lottare a centrocampo fino alla fine del primo tempo. Al 2’ subito Panella col brivido per la Pro Calcio Lenola, che da fuori area colpisce la palla su una respinta della difesa avversaria, ma il tiro termina sul fondo. Al 19’ la squadra ospite prova a cambiare battitore con Spila, ma anche questa volta termina fuori. Al 27’ Spila ci riprova: fuori! Al 36’ un calcio d’angolo trova Tiberia all’interno dell’area pronto a ribadire in rete di testa, passa così in vantaggio il Lenola. Al 38’ Esposito ci prova da dentro l’area liberandosi dal proprio marcatore con grande destrezza, ma il tiro termina fuori. Nei minuti di recupero arrivano un gol per squadra, prima con il raddoppio di Di Giacomo per la Pro Calcio Lenola e poi con Mallozzi su punizione per il Monte San Biagio. Si conclude subito dopo il gol una partita spenta, quale quella di oggi.

Esordienti

Esordienti, Mario Conte: “Contento della crescita dei ragazzi”

Al termine di un allenamento disputato a Terracina contro i pari età dell’Anxur e vinto per 4-1, mister Conte si esprime contento dei propri ragazzi – Stiamo svolgendo un ottimo lavoro ed alcuni dei ragazzi sono già pronti per l’attività agonistica. Sono contento della crescita dell’intero gruppo dove si distinguono alcune individualità.